Yogurt di mandorle fatto in casa | Pinkfoodshop

Yogurt di mandorle fatto in casa

in Articoli

Dopo aver fatto il latte di mandorle preparare anche lo yogurt diventa davvero facile, unico problema, se non avete una yogurtiera, è riuscire a mantenere lo yogurt a temperatura costante nel momento in cui i probiotici devono fermentare. Potete usare il forno spento oppure anche una coperta termica, fate delle prove e trovate il modo che faccia al caso vostro perchè il risultato finale vale sicuramente la pena.

Ingredienti per circa 500g di yogurt:

  • 750ml di latte di mandorle 
  • 2 cucchiai polvere di Kuzu
  • 1 puntina di agar agar in polvere
  • 1 capsula di probiotici (Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophiles)
  • A piacere estratto di vaniglia o cacao in polvere e dolcificante liquido se volete

 

Procedimento:

  1. Mi raccomando i recipienti che usi per lo yogurt devono essere ben sterilizzati (va bene la lavastoviglie)
  2. 2Metti una piccola quantità di latte di mandorle in una ciotolina quindi aggiungi la polvere di kuzu e l’agar agar in modo da stemperarle bene e farle sciogliere
  3. In un pentolino versa il tutto il latte di mandorle più gli addensanti appena stemperati e se hai scelto di aromatizzarlo anche dolcificante e aromi o cacao, scalda a fuoco medio mescolando finchè non inizi a vedere qualche bollicina (gli addensanti si devono essere completamente sciolti e uniti al resto del latte).  Mescola ancora per cinque minuti.
  4. Trasferisci il latte in una ciotola e lascia che si raffreddi fino a circa 40° (se è troppo caldo i probiotici schiattano).
  5. Aggiungi i probiotici (se usi l’interno di una capsula aprila e rovescia la polvere nel latte), mescola brevemente quindi copri con un panno pulito ora deve restare per circa 6 ore a 40° (il modo più semplice è usare il forno spento se non hai una yogurtiera. In tutto ciò un termometro torna molto utile (a volte accendo per poco il forno prima poi lo spengo e quando la temperatura è ok ci metto il contenitore coperto ma può andare bene anche una coperta termica o simili)
  6. Dopo circa 6 ore assaggia lo yogurt se ti sembra abbastanza acido mettilo in frigorifero (almeno 8 ore prima di consumarlo) in caso contrario lascia agire i probiotici ancora per qualche ora.


Conserva lo yogurt di mandorle in un contenitore ermetico nel frigorifero per 4 massimo 5 giorni.

0 commenti

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con l'asterisco sono obbligatori