Sushi con Quinoa, vegano e facilissimo

in Articoli

Una rivisitazione del classico sushi che sostituisce il riso con la quinoa e il pesce con il tofu per una versione più sana e vegana ma sempre molto buona. Anche in questo caso la ricetta si presta a tante varianti, invece del tofu potete usare un formaggio vegetale o se non siete vegane del salmone o del tonno.

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 90g di quinoa
  • 235ml di acqua
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 carota
  • 1-2 cipollotti
  • 1 avocado
  • 200gr tofu affumicato (o salmone affumicato se non siete vegani)

 Condimento:

  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato fine
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 1 cucchiaino di aceto di riso
  • 1/2 cucchiaino di wasabi in pasta (se piace)

 4 fogli di alga nori per avvolgere

 

Preparazione:

  1.  Mettere la quinta, l’aceto, l’acqua e il sale in una pentola. Una volta raggiunta l’ebollizione coprire e abbassare il fuoco. Cuocere per circa 15 minuti questo punto spegnere e lasciare ancora 5 minuti nella pentola coperta. Quindi trasferire la quinoa in una ciotola e lasciarla raffreddare.
  2. Pelare la carota e tagliarla a bastoncini come anche i cipollati e l’avocado.
  3. Mischiare insieme gli ingredienti del condimento quindi con circa metà condire la quinoa lasciando il resto da mettere sopra al sushi finito
  4. Adagiare i fogli di alga nori su una superficie piatta (a voler essere tradizionali usate i classici tappetini di bambù) con la parte brillante rivolta verso il basso. Cospargerli di quinoa creando uno strato uniforme spesso circa 5mm e lasciando circa 2cm alla fine del foglio di alga. Adagiare il tofu (tagliato anch’esso a bastoncini o a dadini, come preferite) orizzontalmente nel centro della quinoa.
  5. Bagnare i bordi lasciati vuoti del foglio di alga con qualche goccia d’acqua e, partendo dal lato opposto, cominciare ad arrotolare finché non raggiungete il bordo libero e con una leggera pressione sul bordo bagnato chiudete il rotolo su se stesso.
  6. Mettete in frigo per almeno 30 minuti prima di affettarlo con un coltello ben affilato. Servire cospargendo i pezzi di sushi con il condimento avanzato prima.

 

Ogni porzione:

295 Kcal | 16,7g Grassi (3g Saturi) | 21,1g Carboidrati (1,3g Zuccheri e 6,8g Fibre) | 15,6 Proteine

 

0 commenti

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con l'asterisco sono obbligatori