Gelato alla vaniglia, senza zucchero e low carb | Pinkfoodshop

Gelato alla vaniglia, senza zucchero e low carb

in Articoli

Una ricetta golosa e facile con cui si ottiene un gelato alla vaniglia cremoso e davvero buonissimo, senza zucchero e adatto a chi cerca di limitare i carboidrati a favore dei grassi (chetogenica). Nella ricetta originale è utilizzata la "heavy cream" che da noi non si trova con molta facilità (si tratta di un tipo di panna con molti grassi, tra il 36% e il 45%) e può essere sostituita con della doppia panna.

Ingredienti per 8 porzioni:

  •  2 baccelli di vaniglia (o 2 cucchiaini di estratto di vaniglia ma con i baccelli viene molto più buono)
  • 500ml di panna doppia (l’ideale sarebbe l’heavy cream americana* )
  • 250ml di latte di mandorla
  • 6 tuorli d’uovo a temperatura ambiente (mi raccomando solo uova super sicure per poterle mangiare crude sennò vanno pastorizzate)
  • 90g di eritrolo in polvere (non granulato o liquido, serve proprio in polvere)
  • Un pizzico di sale

 

Preparazione:

  1. Raffreddare per almeno due ore (meglio una notte) il cestello della gelatiera**
  2. Tagliare in due i baccelli di vaniglia e togliere le bacche. In un pentolino mettere la panna e il latte quindi aggiungere le bacche di vaniglia e portare a bollore. Quando ci cominciano a vedere le bolle in superficie togliere dal fuoco e lasciar raffreddare per circa 30 minuti mescolando costantemente per non lasciar formare la pellicola in superficie quindi togliere le bacche di vaniglia.
  3. In una ciotola montare i tuorli con l’eritrolo e un pizzico di sale
  4. Aggiungere piano la crema alle uova, mescolare e quindi rovesciare tutto nuovamente nel pentolino. Cuocere a fuoco basso per 8-10 minuti finché non si addensa. Non far bollire. Al primo accenno di bolle togliere dal fuoco, trasferire in una ciotola. Coprire con la pellicola e lasciar raffreddare un’ora a temperatura ambiente (non nel frigo, mi raccomando)
  5. Mettere in frigorifero (adesso sì) per almeno un paio d’ore quindi mettere la crema nella gelatiera (a seconda della macchina per il gelato che avete dovreste metterci circa 20 minuti). Se vi piace un po’ più consistente mettetelo in freezer per una i due ore dopo averlo tolto dalla gelatiera.

 

*Per fare 500ml di heavy cream sciogli 110g di burro in microonde, fallo raffreddare finché non è circa a temperatura ambiente quindi aggiungi 370ml di latte intero e frulla tutto con la frusta elettrica. Dovrà risultare un composto denso che devi lasciare in frigo almeno una notte prima di usare (poi si conserva in un contenitore ermetico per circa 4 giorni.


**Se non avete la gelatiera non verrà altrettanto cremoso ma si può fare aggiungendo al composto 4 cucchiai di olio MCT o una punta di Xanthan (per migliorare la consistenza) e, una volta finito il procedimento, invece di mettere la crema nella gelatiera, metterla in freezer in un contenitore adatto e ogni mezz’ora tirarla fuori e mescolare per rompere i cristalli di ghiaccio.

 

Questo gelato si conserva in freezer per circa un mese.

 

Ogni porzione:

330 Kcal | 2,4g Carboidrati | 34g Grassi | 3,1g Proteine

 

 

0 commenti

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con l'asterisco sono obbligatori